Mozart a Monaco di Baviera © il Deutsch-Italia
Mozart a Monaco di Baviera © il Deutsch-Italia
Roberto Prosseda

© ww.robertoprosseda.com

Il pianista italiano Roberto Prosseda ha raggiunto una notorietà internazionale attraverso la sua capacità interpretativa poliedrica e raffinata dei canoni classici della musica per pianoforte. Contemporaneamente, grazie alla sua ricerca di ciò che non è ancora stato scoperto o di quanto è stato dimenticato e di nuovi mezzi di fruizione della musica, Prosseda è stato talvolta definito lo “Steve Jobs” del pianoforte.

Dal 2015 lavora all’incisione di tutte le sonate per pianoforte di Mozart.

Trai i progetti concertistici innovativi dell’artista sono da annoverare, dal 2012, i concerti-colloquio con il robot parlante Teo Tronico, aventi per tema le diverse forme di ricezione della musica. Prosseda svolge la funzione di moderatore, pianista ombra e partner dialogante con il robot pianista.

Programma: Wolfgang Amadeus Mozart

Sonata K 279 in do maggiore
Sonata K 280 in fa maggiore
Sonata K 281 in si bemolle maggiore
Sonata K 284 in re maggiore

 

Ingresso libero, registrazione obbligatoria presso www.iicmonaco.esteri.it

Organizzatore: Istituto Italiano di Cultura Monaco di Baviera, Donatella Felluga Artists Management.

Per ulteriori informazioni: Istituto Italiano di Cultura

Maria Cristina Salati
Hermann-Schmid-Str. 8D-80336 Monaco di Baviera
Tel.: 089/74 63 21-28 (9 –14 h)
Fax: 089/74 63 21-30
culturale.iicmonaco@esteri.it
www.iicmonaco.esteri.it

A spasso con gli dei in Calabria

Articolo successivo

Ti potrebbe piacere anche

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *