CinemAperitivo presenta:

L’imbalsamatore

di Matteo Garrone

Ita 2002, 101 min.
Con: Ernesto Mahieux, Valerio Foglia Manzillo, Aldo Leonardi, Elisabetta Rocchetti

Versione italiana con sottotitoli inglesi

A seguire intervista Skype con Ernesto Mahieux, vincitore del David di Donatello come attore protagonista

Valerio, un ragazzo alto e bello, conosce allo zoo Peppino Profeta, nano imbalsamatore, e diventa prima suo amico e poi suo assistente. Guadagna bene e con lui si concede notti di lussuria in compagnia di “amiche” disinvolte e disponibili, che Peppino può permettersi grazie a una filiazione alla camorra di non chiara natura. Proprio durante uno dei “servizi” di Peppino alla malavita, in trasferta a Cremona, Valerio conosce Debora, se ne innamora

Il film riprende la vicenda di cronaca romana del “Nano di Termini” Domenico Semeraro (Ostuni 1946-Roma 1990), un tassidermista omosessuale, ucciso dal suo protégé, Armando Lovaglio (Roma, 1969-2017), nel 1990.

Biglietto: film + aperitivo + dibattito 9 euro
Proiezione a cura di Mara Martinoli

Quando: domenica 6 maggio, alle ore 16:00

Dove: cinema Babylon Berlin

 

L’imbalsamatore

Il Parco più bello 2018

Articolo precedente

La libertà di stampa nelle parole del ministro degli Esteri tedesco

Articolo successivo

Ti potrebbe piacere anche

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *