Lipsia Bach
Lipsia Bach

Quest’oggi, 334 anni fa, nasceva ad Eisenach, una cittadina extra-circondariale della Turingia (all’epoca ancora Sacro Romano Impero), uno dei più grandi geni dell’umanità: Johann Sebastian Bach. A lui dobbiamo una buona parte degli sviluppi della musica così come la conosciamo oggi. Lo vogliamo ricordare con due fra i suoi innumerevoli capolavori: il Largo del concerto per oboe e orchestra BWV 1059 e la cantata BWV 30Freue dich, erlöste Schar”.

J.S. Bach Concerto for Oboe and Orchestra, BWV 1059, II. Largo – Aria Heinz Holliger,
Academy of St Martin in the Fields Chamber Orchestra

© Youtube Vihor189

J. S. Bach Cantata No.30: Freue dich, erlöste Schar BWV30 Magdalena Kožená

© Youtube Blooming Recklessly

Patriottismo, un dibattito in Germania e in Italia

Articolo precedente

“Le parole scomparse” rivivono a Berlino

Articolo successivo

Ti potrebbe piacere anche

Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *