Posts tagged Deutschland


Castello di Corigliano-Rossano © CC BY-SA 4.0 Aldo Fiorenza Flicrk
Wichtige Daten

Die Italienische Botschaft in Berlin ist Gastgeberin der Präsentation „Destination Kalabrien. Trendziel und Austragungsort der 68. DRV- Jahrestagung“

Mit einem Markt von 48 Mio. Urlaubern weltweit und einem Ausgabevolumen von ca. 60 Mrd. Euro pro Jahr, ist Deutschland die Leitnation für die italienische Tourismusbranche. Nach Prognosen der Stiftung für Zukunftsfragen, drei Fünftel der deutschen Touristen, die 2017 in Italien im Urlaub waren, wollen ihren Haupturlaub auch 2018 wieder …

Artikel lesen Kein Kommentar
S. Vettel 2 © Alberto Crippa
AutomobilismoSport

L’ultima corsa di Vettel

Sfortunatissimo Sebastian Vettel, che forse anche tradito dalla pioggia che aveva reso scivoloso l’asfalto, ha sbagliato una frenata uscendo di pista con la sua Ferrari a 15 giri dal termine del GP di Germania, che aveva sino a quel momento dominato, dopo essere partito dalla pole. Così la vittoria in pista è arrisa, con merito, a Lewis Hamilton, che con la Mercedes era partito solo 14esimo. Dietro di lui il compagno di squadra Valtteri Bottas. Terzo l’altro ferrarista Kimi Raikkonen. Dopo l’arrivo, però, la direzione corse ha messo sotto investigazione la manovra compiuta dal britannico, che nel finale aveva imboccato la pit lane per cambiare le gomme, poi ha cambiato idea ed è tornato in pista tagliando la linea bianca.
La manovra, però, alla fine è stata ritenuta sì non conforme, ma detta da stato di necessità e la classifica finale è stata confermata.
Per Hamilton è il quarto successo stagionale, il numero 66 della carriera, il quarto in Germania come solo era riuscito a fare Schumacher. Per Vettel continua la maledizione di Hockenheim. Ma, ancora peggio per lui, il pilota tedesco adesso di nuovo scavalcato e distaccato di 17 punti da Hamilton nella classifica del mondiale.

Artikel lesen Kein Kommentar
Partenze © il Deutsch-Italia
Szenarien

Emigrazione, tra falsi miti e belle speranze

Il fenomeno dell’emigrazione è di massima attualità e non riguarda solo quanti scappano da Paesi poveri o in guerra, ma anche i nostri connazionali. In particolare molti sono quanti ogni anno decidono di trasferirsi in Germania, Paese sicuramente più attraente da un punto di vista lavorativo rispetto al nostro. Ma quel che spesso non si considera è che il trasferimento è un fenomeno complesso e, a volte, difficile. In questa piccola panoramica cerchiamo di mettere in evidenza alcuni dei punti da tenere presenti quando si decide di fare questo passo.

Artikel lesen Kein Kommentar