Posts tagged Berlinale 2017


Berlinale 2017

Una storia di eroi italiani. Sembra cucita per la Berlinale

Come in un film: i cinque della famiglia Lama e la Torta Caprese (specialità campana) a base di cioccolato fondente, nocciole, mandorle e vaniglia che segna l’inizio di un’avventura. A Berlino nessuno ti dà del sognatore se sei fantasioso. Se la creatività serve all’arte, da queste parti diventa professione. Divinitalia è conosciuta per la professionalità, per le “invenzioni”. La torta della Berlinale, è l’ultima in ordine di tempo.

Leggi l'articolo Nessun commento
Berlinale 2017

Berlinale. Un esempio di buona gestione

Il merito è di Dieter Kosslick, 68 anni, il patron del Festival del cinema berlinese. Se fosse italiano, sarebbe da tempo disoccupato, perché non ha mai avuto un padrino politico né la tessera di un partito. Neanche un film americano in gara, il che sembra uno schiaffo a Trump. In compenso, senza paura di sembrare nazionalista, troviamo ben tre pellicole tedesche su diciotto.

Leggi l'articolo Nessun commento
Berlinale 2017

Berlinale. Più che a un Festival somiglia a un G7

Domande sui grandi fatti internazionali quelle dei giornalisti accreditati alla tradizionale conferenza stampa della giuria della rassegna cinematografica. La Berlinale a differenza di Venezia e Cannes si conferma politicamente impegnata. “Con tutti i problemi politici che ci sono, che effetto fa andare al cinema?”, ha chiesto una giornalista iraniana a Verhoeven il regista di Basic Instinct che presiede la giuria quest’anno. È stata la domanda di apertura, così vi fate un’idea.

Leggi l'articolo Nessun commento
Berlinale 2017

Funziona, produce lavoro e non succhia soldi pubblici

La “Berlinale” pensa al pubblico e non solo ai critici. Il “Festival di Roma”, idea campanilistica di Veltroni, invece non funziona. Sottrae soldi invece di attirarli. Condurre a spasso Nicole Kidman per la periferia romana strapagandola rimane un’iniziativa vergognosa. I divi che vengono a Berlino si pagano la trasferta, o la paga la casa produzione del film.

Leggi l'articolo Nessun commento