Riceviamo e volentieri pubblichiamo

 

Heiko-Maas-©-Superbass-CC-BY-SA-4.0-via-Wikimedia-Commons

Non soltanto nella giornata della libertà di stampa, dovremmo ricordare i tanti giornalisti di tutto il mondo che rischiano la loro libertà, l’incolumità fisica e spesso la vita per svolgere la loro professione. Nella tutela della nostra democrazia rivestono una straordinaria importanza. La libertà di stampa è ovunque la base di una società democratica.

Per noi, come società democratica, l’esercizio della libertà di stampa è di elementare importanza. Per chi lavora nel settore dei media e per le loro famiglie spesso questa libertà rappresenta un pericolo. In tutto il mondo vengono arrestati, maltrattati e uccisi giornalisti scomodi; i media critici sono oggetto di censure, vessazioni e divieti. Proprio nei giorni scorsi diversi giornalisti sono stati di nuovo condannati a molti anni di reclusione per aver svolto il loro lavoro. Esprimiamo la nostra gratitudine a chi, con il suo lavoro di giornalista, svolge un importante servizio per la società in condizioni difficilissime e mettendo talvolta a repentaglio la vita. Dobbiamo adoperarci con forza per la loro sicurezza e la libertà di stampa. Glielo dobbiamo.

 

 

 

Il ministro degli Esteri della Repubblica di Germania

                                                                                                                                                                                      Heiko Maas

Print Friendly, PDF & Email