Lunedì 22 ottobre 2018, ore 18.00

Marco Polo – Viaggio ai confini del Medioevo

Rustichello si è già fatto parecchi anni di galera. Marco c’è capitato da poco, in prigione, ostaggio dei genovesi. Che debba proprio finire così, in gattabuia, dopo tutti quegli anni spesi tra giade, ori, principesse e cavalieri? Se uscire non si può, non rimane che cavarsene fuori, dalla miseria della detenzione, a forza di storie e di ricordi. Marco racconta, Rustichello, che è scrittore di professione, scrive parola per parola. Qua e là taglia, aggiusta, cuce frasi, ci mette un po’ di suo. La specialità di Rustichello, pisano, sono i romanzi cavallereschi. Marco ha un’altra specialità. Sa vedere. Il Milione, nato quasi per caso nelle carceri genovesi, nel 1298, non è solo il più famoso libro di viaggi della storia occidentale. Quello che lo rende unico è lo sguardo di Marco. Uno sguardo acuminato, preciso come un registro mercantile, capace di tener conto anche dei dettagli più minuti di questo mondo nuovo, un Oriente meraviglioso e affascinante e viaggi avventurosi che portano Marco Polo fino alla corte del Gran Qan.

Il Prof. Dr. Giulio Busi è professore all’Istituto di Giudaistica della Freie Universität di Berlino e membro del Comitato Scientifico dell’Italienzentrum. La sua attività di ricerca è incentrata sulla mistica ebraica e la storia rinascimentale, con particolare interesse per la filosofia di Giovanni Pico della Mirandola. È presidente della Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio e membro del consiglio scientifico della Fondazione Hanadiv di Londra, nonchè docente dell’Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova. Il professore Busi scrive regolarmente per il quotidiano “Il Sole – 24 Ore”.

Luogo: Freie Universität Berlin, Habelschwerdter Allee 45, Aula L 115 (Centro Seminari) 

Relatore: Prof. Dr. Giulio Busi (Freie Universität Berlin, Istituto di Giudaistica) 

Saluti:   Ministro Alessandro Gaudiano (Ambasciata d’Italia in Germania)

                Prof. Dr. Klaus Mühlhahn (Vicepresidente della Freie Universität Berlin)

Introduzione: Prof. Dr. Bernhard Huss (Freie Universität Berlin, Direttore dell’Italienzentrum)

In lingua italiana

 

Contatto:

Sabine Greiner, General Manager dell’Italienzentrum della Freie Universität di Berlino, Telefono: 030 / 838-52231

E-Mail: italzen@zedat.fu-berlin.de

Print Friendly, PDF & Email