Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Immaginate un’ampia area naturalistica protetta, cha tra metà maggio e metà giugno offre uno scenario tra i più spettacolari della Natura: la fioritura di centinaia di rododendri che trasformano il primo tratto della Panoramica Zegna in una tavolozza di colori di straordinaria bellezza.

È questa la Conca dei Rododendri, vincitrice del sondaggio tra gli utenti del network ilparcopiubello.it e i visitatori dei parchi e giardini italiani, per il premio “La fioritura più Bella d’Italia 2017.

In lizza gli oltre 1.000 affiliati al network dei Parchi Più Belli d’Italia. Tra una selezione di dodici importanti fioriture, i visitatori hanno votato il loro preferito attraverso un sondaggio online lanciato nelle pagine dei social media. Migliaia di utenti hanno espresso la loro preferenza tra le fioriture offerte dalla primavera nei paradisi verdi della nostra Penisola.

La vincitrice assoluta, che ha raccolto la maggioranza dei voti espressi, è risultata essere l’Oasi Zegna a Trivero (Biella) con la sua famosa Conca dei Rododendri, una vasta area montana di circa 100 km2 attraversata dalla strada Panoramica Zegna nelle Alpi Biellesi, a poco più di un’ora da Milano e Torino, meta ideale per gli amanti della montagna, per le famiglie e per gli sportivi.

Una montagna con una conformazione naturale del territorio che permette di viverla in maniera slow, un territorio che accoglie, affascina, permette di ammirare gli innumerevoli panorami e godere della spettacolarità dei paesaggi.

Tra la metà di maggio e metà giugno l’Oasi Zegna offre uno degli spettacoli più affascinanti della Natura: lungo i primi quattro km della Panoramica Zegna, tra Trivero e Bocchetta di Caulera, si può godere della meravigliosa fioritura della Conca dei Rododendri, una tavolozza di colori di straordinaria bellezza.

Voluta da Ermenegildo Zegna che mise a dimora azalee, dalie, ortensie e molte centinaia di rododendri, la Conca dei Rododendri ha assunto la fisionomia attuale grazie al grande architetto paesaggista Pietro Porcinai e più di recente all’’architetto Paolo Pejrone.

La Conca dei Rododendri offre anche un comodo percorso per le persone diversamente abili ed una accogliente area pic nic tra le betulle. Da non perdere anche l’opera “Two Way Mirror / Hedge Arabesque” di Dan Graham nell’ambito del progetto di arte contemporanea “ALL’APERTO”: una struttura in acciaio e vetro a rifrazione differenziata, che avvolge i visitatori in un gioco di riflessi, moltiplicandone gli sguardi sul paesaggio circostante.

Per ulteriori info sull’Oasi Zegna e sul calendario eventi 2017: www.oasizegna.com

Continuate a seguirci su www.ilparcopiubello.it e le nostre pagine social per restare aggiornati sulle attività ed eventi dei Parchi più Belli d’Italia.

Non perdete la Fioritura Più Bella d’Italia!

Buona primavera a tutti dagli amici del network Il Parco Più Bello!

Print Friendly, PDF & Email