mm
Salvatore Trapani vive a Berlino dal 1998. Ha corrisposto per le pagine di cinema e cultura del periodico romano Shalom-Mensile e del quotidiano nazionale Il Giornale. Si occupa di memoria storica e arti visive cooperando come referente alla formazione per il Memoriale agli Ebrei uccisi d'Europa a Berlino e per l'Isituto Storico di Reggio Emilia, ISTORECO, dove ha fondato il progetto A.R.S. - Art Resistance Shoah. È anche autore di novelle (Edizioni Croce)